Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
cronaca

RAVENNA: Precipita velivolo Pilatus, due morti carbonizzati | VIDEO

  • Di:
  • 3350 visualizzazioni

Una signora ha visto un velivolo cadere al suolo e ha chiamato i soccorsi. E’ accaduto poco dopo le 12 di venerdì tra Fosso Ghiaia e Borgo Faina, a pochi chilometri da Ravenna. Il velivolo sarebbe atterrato al suolo, forse a causa di un guasto, vicino all’aeroporto La Spreta ma è andato a schiantarsi contro un capannone agricolo incendiandosi e non lasciando scampo alle due persone che si trovavano a bordo. Le due vittime dell'incidente non sono state ancora ufficialmente identificate ma secondo quanto riferito da membri dello staff, il mezzo era decollato dall'aeroporto, distante qualche centinaio di metri dal punto dell'impatto e a bordo c'erano due piloti, quello della scuola di paracadutismo 'Pull Out Ravenna' e un altro pilota salito sul velivolo per una lezione di volo. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e Vigili del Fuoco. Il procuratore capo di Ravenna Daniele Barberini si è recato sul luogo della tragedia e si indaga per risalire alle cause dell'incidente. Dalle prime indiscrezioni le due vittime sarebbero morte carbonizzate. Prima di procedere, gli inquirenti ravennati sono in attesa dell'ispettore dell'Enac, l'ente nazionale aviazione civile che aprirà un fascicolo sul velivolo precipitato. Anche la Procura di Ravenna, come precisato dal Procuratore Daniele Barberini, aprirà un fascicolo per l'ipotesi di disastro aviatorio. Inchiesta di sicurezza aperta anche dall'Agenzia nazionale per la sicurezza del volo (Ansv) sull'aeromobile Pilatus PC6 B2H4. L'Ansv ha inviato sul posto un proprio investigatore. I resti del velivolo verranno portati all'aeroporto militare di Cervia e sarà disposta l'autopsia sulle vittime.