Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
RAVENNA: Anziani maltrattati nella casa famiglia, altri due arresti
cronaca

RAVENNA: Anziani maltrattati nella casa famiglia, altri due arresti

  • Di:
  • 339 visualizzazioni

Una seconda badante e il gestore della casa famiglia

Anche il gestore, un 63enne ravennate, e una seconda badante romena di 46 anni, sono stati arrestati per maltrattamenti ai danni di anziani della casa famiglia 'Villa Cesarea' di Ravenna. L'accusa è stata formulata anche in relazione all'omessa vigilanza: non avrebbero impedito il comportamento di un'altra badante romena, 47, arrestata la scorsa settimana. Gli indagati sono stati portati in carcere in esecuzione a un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip Janos Barlotti  su richiesta del Pm Cristina D'Aniello alla luce delle verifiche della polizia locale e dei carabinieri del nucleo investigativo. L'episodio più grave risale al 16 maggio quando, secondo l'accusa, la 47enne, con l'aiuto della 46enne, dopo averlo trascinato in bagno, aveva imbrattato sul volto un 94enne con le sue stesse feci vista la ritrosia dell'anziano a lavarsi. Due giorni dopo una badante polacca che aveva assistito alla scena e che si era subito licenziata, si era rivolta alla polizia locale per denunciare tutto.

In seguito alle verifiche, sono stati contestati altri episodi. Ad esempio un anziano, dalla gestione problematica, che era caduto dal letto di notte, sarebbe stato lasciato sul pavimento come ritorsione: e la 47enne lo avrebbe addirittura fotografato. Le due romene avrebbero poi apostrofato a più riprese altri ospiti perché incontinenti. Il 94enne sarebbe stato inoltre più volte privato del pasto su ordine della 47enne, con il piatto vuoto lasciato rovesciato sul tavolo mentre tutti gli altri mangiavano. E sempre lui sarebbe stato trattato con un sedativo non prescritto dal medico per renderlo meno attivo. Su disposizione del Comune di Ravenna, l'attività della casa famiglia in questione, è già stata sospesa e gli ospiti già collocati in altre strutture.