Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
RAVENNA: Assegnato il premio “Cinque stelle per il giornalismo”
cronaca

RAVENNA: Assegnato il premio “Cinque stelle per il giornalismo”

  • Di:
  • 199 visualizzazioni

Francesco Carrassi, direttore de la Nazione e il Telegrafo, quotidiani del gruppo Riffeser Monti, Quotidiano Nazionale, assieme a Resto del Carlino e Giorno; Andrea Montanari, direttore del Tg1, il primo telegiornale nazionale italiano per ascolti; Silvia Grilli, direttrice del settimanale Grazia, e Paolo Liguori, direttore di Tgcom24, il sistema all news e di breaking news di Mediaset. Per la stampa estera Ute Müller, giornalista dell'agenzia di stampa Dpa, Deutscher Press Agentur, e collaboratrice del Financial Times Germania. A loro una giuria presieduta da Ruben Razzante, docente di Diritto dell'Informazione all'Università Cattolica di Milano, ha assegnato i premi 'Cinque stelle al giornalismo', evento nato da un'idea di Antonio Batani, fondatore della Batani Select Hotels, e giunto alla 13/a edizione. Cerimonia di consegna il 25 aprile al Palace Hotel di Milano Marittima, in una serata condotta da Massimo Giletti. Per l'edizione 2018 del premio sono inoltre due le menzioni speciali. La prima andrà a George Loomis, critico musicale collaboratore fra gli altri di Financial Times e del New York Times (la menzione nasce in collaborazione con Ravenna Festival); la seconda, nell'anno del cibo italiano all'estero, al critico enogastronomico Edoardo Raspelli. Il premio 'Antonio Batani', infine, andrà al professor Dino Amadori "per l'immenso lavoro di ricerca e cura" sui tumori "portato avanti negli anni, con la fondazione dell'Irst e dello Ior". Nelle precedenti edizioni il premio Batani è stato attribuito ad altri emiliano-romagnoli di prestigio come Giorgio Squinzi e Antonio Patuelli.