Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
cronaca

RAVENNA: Autopsia su Elisa Bravi, stesso consulente del processo Cagnoni | VIDEO

  • Di:
  • 2185 visualizzazioni

Il legale di Riccardo Pondi, il 39enne accusato di aver strangolato nella notte tra il 18 e il 19 dicembre scorso la moglie Elisa Bravi al culmine di una lite nella loro abitazione di Glorie di Bagnacavallo, nel Ravennate, ha incaricato l’anatomopatologo imolese Roberto Nannini di analizzare scientificamente i risultati dell’autopsia sulla vittima. L’incarico, come si legge sulle pagine del Corriere di Romagna, è stato conferito al medico dall’avvocato Francesco Manetti, che si occupa della difesa dell’accusato. La particolarità dell’incarico è che l’anatomopatologo Nannini era già stato nominato consulente di parte civile per la famiglia Ballestri nel processo contro Cagnoni, accusato di aver ucciso la moglie Giulia a bastonate nella villa di Ravenna. L’autopsia sul corpo di Elisa Bravi è stata eseguita poche ore dopo l’omicidio della giovane mamma e il compito del medico nominato dalla difesa sarà stabilire se vi siano state delle condizioni utili ad alleggerire la posizione dell’accusato di omicidio volontario aggravato. Si potrebbe anche prospettare la strada dell’omicidio preterintenzionale. Elisa Bravi, in base a quanto stabilito dall’autopsia, è morta per asfissia meccanica da soffocamento, dopo che il marito le aveva stretto le mani attorno al collo al culmine di un litigio.