Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
cronaca

RAVENNA: Bimbo annegato a Mirabilandia, 6 persone rinviate a giudizio per omicidio colposo | VIDEO


Il giudice per le indagini preliminari ha disposto il rinvio a giudizio per sei persone accusate di omicidio colposo nel caso della morte di un bambino di 4 anni, Edoardo Bassani di Castrocaro, annegato il 19 giugno 2019 presso la piscina di Mirabilandia. Si tratta del bagnino, un cesenate all’epoca appena maggiorenne, del coordinatore del servizio di salvataggio, del responsabile della sicurezza e di uno dei dirigenti del parco divertimenti. Assieme a loro anche i due genitori del bambino. Secondo l’autopsia Edoardo è morto per “asfissia meccanica da annegamento”. Il piccolo si era allontanato dai genitori, che l’avevano perso di vista per alcuni minuti, ed era finito in un punto della piscina nel quale l’acqua era troppo profonda. E’ stato notato, riverso a testa in giù, da un altro bagnante. Vani i tentativi di rianimarlo. Il processo inizierà a settembre presso il Tribunale di Ravenna.

(foto di archivio)