Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
RAVENNA: Frode fiscale, la GdF sequestra beni per 200mila euro
cronaca

RAVENNA: Frode fiscale, la GdF sequestra beni per 200mila euro

  • Di:
  • 305 visualizzazioni

La Guardia di Finanza di Ravenna ha eseguito un sequestro preventivo di beni, disposto dal Gip del Tribunale, per oltre 200mila euro nei confronti di tre società lughesi del settore del trattamento e della zincatura dei metalli e di cinque persone, prestanome e reali amministratori di fatto delle aziende coinvolte. La misura è scattata nell’ambito di un’indagine nata da una verifica fiscale della Tenenza di Lugo che ha fatto luce sulle modalità di una contestata frode fiscale tra il 2012 e il 2017 delle tre aziende in questione con un’evasione stimata in oltre 340mila euro. I militari hanno sequestrato tre immobili di proprietà degli indagati, distribuiti tra le province di Ravenna, Rovigo e Treviso, per un valore complessivo di oltre 236mila euro