Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
RAVENNA: Omicidio al chiosco, Maila Conti accusata di stalking
cronaca

RAVENNA: Omicidio al chiosco, Maila Conti accusata di stalking

  • Di:
  • 220 visualizzazioni

“Una personalità incline a compiere atti di violenza”. Così la Procura di Ravenna nei confronti di Maila Conti, la 52enne accusata dell’omicidio del compagno, e che, in aula, si è dovuta difendere da una nuova accusa: quella di stalking e violenza privata nei confronti della vedova e delle due figlie della vittima, Leonardo Politi, con il quale la Conti gestiva un chiosco di piadina a Lido Adriano nel Ravennate. Per la donna, attualmente ai domiciliari, il pubblico ministero ha chiesto una condanna a due anni. La difesa, invece, l’assoluzione. Secondo l’accusa, la Conti avrebbe perseguitato la moglie di Politi e le figlie, colpendo una di queste con uno schiaffo, ed aggredendo la vedova nel ristorante dove lavorava. La sentenza è prevista per fine luglio, in attesa poi dell’altro processo: quello per omicidio.