Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
RAVENNA: Picchiava moglie e figlio disabile, 40enne finisce in carcere
cronaca

RAVENNA: Picchiava moglie e figlio disabile, 40enne finisce in carcere

  • Di:
  • 365 visualizzazioni

Custodia cautelare per il 40enne moldavo residente nel Ravennate accusato di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali continuate. La misura è stata disposta dalla Polizia locale di Ravenna dopo che gli inquirenti hanno accertato che avrebbe ripetute volte usato violenza su moglie e figlio disabile. In un’occasione il 40enne a seguito di una lita furibonda con la moglie l’avrebbe picchiata davanti ai figli, lasciata fuori casa e raccontato in famiglia che la donna di notte andava a prostituirsi. Lo scorso dicembre, inoltre anche il figlio disabile sarebbe stato picchiato. Ogni volta che la moglie cercava di ribellarsi, il marito la minacciava dicendole che se avesse chiesto il divorzio sarebbe fuggito in Moldavia con i figli dando fuoco alla loro casa. L'uomo, su richiesta del Gip del Tribunale di Ravenna, nei giorni scorsi è stato condotto in carcere.