Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
cronaca

RAVENNA: Processo Poggiali, la Procura chiede di annullare l’assoluzione | VIDEO

  • Di:
  • 288 visualizzazioni

E’ possibile che si vada a un appello-ter, mentre ha inizio il processo per la morte di un altro paziente. Nuovo capitolo del lungo procedimento che vede protagonista l’ex infermiera di Lugo Daniela Poggiali, accusata di avere ucciso la 78enne Rosa Calderoni con un’iniezione letale di potassio. Il 23 maggio la Corte d’Assise d’Appello di Bologna ha assolto la donna perché ‘il fatto non sussiste’, ma la Procura generale felsinea non si arrende e ora chiede alla Cassazione di annullare l’assoluzione, invocando un nuovo appello. Nel faldone della richiesta, come si legge sulle pagine del Carlino, il sostituto Procuratore sostiene che non ci siano fondati riferimenti per sostenere che Poggiali sia stata vittima di macchinazioni, che ci sia stato un assemblaggio improprio di spezzoni testimoniali e altri errori. Ora la Cassazione dovrà decidere se avallare l’assoluzione o rimandare tutto a un nuovo appello, che non verrebbe celebrato alla Corte di Bologna, visto che ha solo due sezioni. Nel frattempo si è tenuta martedì mattina l’udienza preliminare davanti al gup per il decesso nel 2014 di un altro anziano in cura a Lugo, Massimo Montanari. Anche in questo caso Daniela Poggiali è accusata di omicidio.