Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
RAVENNA: Scoperta maxi frode fiscale tra la Romagna e la Toscana
cronaca

RAVENNA: Scoperta maxi frode fiscale tra la Romagna e la Toscana


Una maxi frode fiscale dal valore di oltre 12 milioni di euro. Questo è quanto hanno portato alla luce le fiamme gialle del comando provinciale di Ravenna nel corso di un’indagine che ha coinvolto un imprenditore faentino, un commerciante di Firenze e due cittadini di nazionalità cinese. I quattro avevano messo in piedi un sistema di evasione utilizzando diverse società fittizie che venivano messe in piedi al solo scopo di emettere false fatture nei confronti delle aziende gestite dall’imprenditore di Faenza, considerato il capo dell’intera operazione. Il provvedimento cautelare è stato eseguito nei giorni scorsi dalla Guardia di Finanza di Ravenna e ha permesso di porre sottosequestro diversi beni per un valore di oltre 3 milioni di euro. Ai quattro truffatori, invece, sono state contestate diverse accuse, la più grave di queste è quella di frode fiscale.