Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
RICCIONE: Calci e schiaffi per gelosia, regolamento di conti tra minorenni
cronaca

RICCIONE: Calci e schiaffi per gelosia, regolamento di conti tra minorenni

  • Di:
  • 199 visualizzazioni

Quattro adolescenti di età compresa tra i 13 e  i 15 anni hanno aggredito una tredicenne peruviana, il 20 dicembre scorso, sulla spiaggia antistante il Piazzale Roma di Riccione. Lo hanno dimostrato le indagini, condotte dai carabinieri della Perla Verde, avviate dopo la denuncia della vittima e dei suoi genitori.  L’analisi dei filmati degli impianti di videosorveglianza del centro hanno consentito di ricostruire gli attimi dell’aggressione da cui la tredicenne era riuscita a sottrarsi solo grazie all’intervento di alcuni componenti della propria comitiva. Un “regolamento di conti” scaturito dalla gelosia perché la vittima si sarebbe invaghita di un giovane coetaneo già nelle mire di una delle assalitrici. Dopo i diverbi sui social è scattata l’aggressione con le minorenni che hanno accerchiato la loro vittima e l’hanno colpita con calci e schiaffi prima di fuggire. Identificate e deferite alla Procura presso il Tribunale per i Minorenni di Bologna, le quattro amiche dovranno ora rispondere del reato di lesioni personali aggravate.