Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
RICCIONE: Nascondeva in casa un tesoro di 2mila anni, denunciato dai Carabinieri
cronaca

RICCIONE: Nascondeva in casa un tesoro di 2mila anni, denunciato dai Carabinieri


Una vasta quantità di reperti archeologici risalenti a diverse epoche storiche, dall’età romana fino alla seconda guerra mondiale. Questo quanto hanno trovato i Carabinieri di Riccione a casa di un tipografo di Saludecio che, nella sua abitazione, nascondeva un vero e proprio tesoro. Tra i monili recuperati, diverse monete in bronzo risalenti anche al primo secolo avanti cristo,alcuni oggetti dell’epoca romana e alcuni anelli del periodo medievale. Tutto materiale che l’uomo, di 56 anni, ha dichiarato essere frutto delle sue ricerche nel territorio con il metal detector. I reperti, che si ritengono invece al centro di un vasto mercato illecito,  sono stati posti sotto sequestro e il proprietario è stato denunciato per possesso illecito di beni culturali.