Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
RICCIONE: Ore di ricerche per disperso in mare, ma era un falso allarme
cronaca

RICCIONE: Ore di ricerche per disperso in mare, ma era un falso allarme


Sono state vissute ore di apprensione oggi a Riccione per le operazioni di ricerca in mare di un presunto disperso, ma dopo mezza giornata di perlustrazioni si è scoperto essersi trattato di un falso allarme. Verso l’alba è arrivata alla Sala operativa della Guardia costiera una richiesta di soccorso di un giovane visto allontanarsi dalla riva a bordo di un gonfiabile, a forma di fenicottero, presso il bagno numero 62. Subito sono intervenute una motovedetta, un battello veloce e una pattuglia di terra della Capitaneria di porto, oltre ai mezzi dei Vigili del fuoco e a un elicottero della Guardia di finanza. Anche polizia e carabinieri hanno dato il loro contributo, quando alle 13.30, la visione di alcune immagini di video sorveglianza della zona hanno mostrato un ragazzo lanciare il gonfiabile in mare. Le operazioni di ricerca si sono così interrotte.