Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
RIMINI: Cani denutriti e in pessime condizioni, denunciato 30enne
cronaca

RIMINI: Cani denutriti e in pessime condizioni, denunciato 30enne

  • Di:
  • 307 visualizzazioni

Un 30enne riminese è stato denunciato per maltrattamento e detenzione di animali in condizioni di grave denutrimento. A scoprire la situazione di precarietà in cui vivevano alcuni cani è stata la polizia Stradale di Rimini durante un controllo. Nei pressi del comando gli agenti hanno notato un cane di razza Corso che si aggirava libero senza museruola e che abbaiava a tutti i veicoli in transito creando problemi alla circolazione. L’animale si è spostato verso il fondo della strada chiusa fino a raggiungere un autocaravan marca Ford in sosta nella via, in cui erano chiusi altri due cani Molossi che guaivano e si agitavano per uscire. Gli operatori hanno controllato il caravan, intestato a un uomo classe ‘72 appurando che lo stesso era privo della prescritta copertura assicurativa. Sul posto è intervenuto il personale addetto del Comune di Rimini per il recupero degli animali e non senza difficoltà i tre animali sono stati messi in sicurezza e soccorsi con cibo e acqua, presentavano evidente denutrizione e pessimo stato fisico.

Il pitbull è risultato intestato al 30enne riminese, persona nota alle forze dell’ordine, l’altro a un classe ‘60 cittadino turco, irreperibile. Al 30enne,  presentatosi al comando della sezione di Polizia Stradale di Rimini per chiedere conto del caravan in suo uso e del suo pitbull, al termine degli accertamenti del caso, venivano notificati i verbali di sequestro degli animali (affidati in custodia al Direttore del canile Comunale). L’uomo è stato deferito in stato di liberà all’Autorità Giudiziaria di Rimini per il reato di maltrattamento e detenzione di animali in condizioni di grave denutrimento.

(foto d'archivio)