Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
RIMINI: Favorì immigrazione, estradato dopo ritrovamento cadavere
cronaca

RIMINI: Favorì immigrazione, estradato dopo ritrovamento cadavere


È stato estradato dalla Grecia in Italia, Ali Irfan, il 33enne di origini pakistane ricercato dai carabinieri di Riccione dopo il ritrovamento del cadavere del suo connazionale, Maalik Hussain, avvenuto il 7 settembre del 2018 in un fosso di San Giovanni in Marignano, nel Riminese. In base alle indagini, Irfan aveva organizzato il trasferimento di Hussain dalla Grecia all’Italia con un camioncino per cavalli all’interno del quale il giovane ha trovato la morte per asfissia. Il 33enne è accusato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e di soppressione di cadavere. Il suo arrivo in Italia è previsto per questa sera, dopodiché sarà portato in carcere a disposizione della Procura di Rimini.