Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
cronaca

RIMINI: Movida, ‘Villa delle rose’ chiusa 5 giorni per assembramenti | VIDEO


Troppa gente nel locale, calca all’ingresso, piste da ballo e spazi limitrofi affollati con i clienti che non rispettano il distanziamento e non indossano la mascherina. È quanto hanno riscontrato i carabinieri alla Villa delle Rose, nota discoteca sulle colline di Misano Adriatico, nel Riminese, i quali lunedì ne hanno disposto la chiusura di 5 giorni per violazione della normativa anticontagio. Il locale rimarrà dunque chiuso fino a venerdì. Rimane per ora salvo il sabato, ma si attende la decisione del prefetto che potrebbe prolungare la chiusura fino a 30 giorni. In quel caso per la discoteca vorrebbe dire: stagione finita.

Già nel mese scorso la Villa delle rose e altri locali della Riviera si erano visti recapitare sanzioni da 400 euro per il mancato rispetto delle norme anti-Covid. Ma nei weekend successivi, come dimostrano i video postati sui social, gli assembramenti sono proseguiti. Questa volta la recidiva ha fatto salire la sanzione a 800 euro (560 se pagati subito) con l’aggiunta, ben più sonora, della chiusura.

Il personale del locale è stato trovato in regola dal punto di vista delle precauzioni, ma tra i giovani a regnare è l’anarchia: nessuno la indossa. I tanti appelli sul divertirsi responsabilmente sembrano cadere nel vuoto di fronte a queste scene che sono destinate a ripetersi fino a che nei locali verrà fatta entrare tutta questa gente.