Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
RIMINI: Svaligiano casa e aggrediscono poliziotti, un arresto
cronaca

RIMINI: Svaligiano casa e aggrediscono poliziotti, un arresto


Due ladri di origini albanesi sono stati sorpresi dopo un furto in abitazione a Rimini e hanno aggredito un uomo e un poliziotto delle Volanti. Uno dei complici è finito in manette dopo un breve inseguimento. È successo ieri sera intorno alle 21, in via Valturio, in centro, dove la polizia è intervenuta allertata dalla segnalazione di un residente che aveva appena visto uno dei ladri allontanarsi a piedi con la refurtiva. Nel tentativo di fermarlo era stato colpito con un piede di porco. Arrivati sul posto, gli agenti delle Volanti della Questura, hanno individuato il malvivente mentre tentava di nascondersi nel giardino di una casa vicina. L'uomo, un trentaduenne di origine albanese, appena visti gli agenti, ha prima tentato di nascondere la refurtiva e poi ha colpito uno dei poliziotti al braccio e alla gamba con un piede di porco ma è stato intercettato poco dopo da un agente sopraggiunto da un'altra direzione. Il ladro ha lanciato contro il poliziotto che lo inseguiva una statua di cemento senza però riuscire a colpirlo. Infine, bloccato dagli agenti di una seconda volante è stato arrestato per rapina pluriaggravata. Nello zaino dell'albanese sono stati rinvenuti diversi monili in oro riconosciuti di proprietà dai padroni dell'appartamento svaligiato, nonché denaro e altro materiale per lo scasso. Il 32enne si trova ora in carcere in attesa del rito direttissimo.