Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
cronaca

RIMINI: Violenza alla casa di riposo, 5 persone a processo | VIDEO


150 episodi di maltrattamenti documentati in appena un mese. Questo è quanto hanno presentato in Procura i Carabinieri di Rimini al termine della cosiddetta “Operazione Speranza” che ha portato al fermo di 5 persone che gestivano la casa di cura per anziani Villa Franca e che sono ora accusati di violenze nei confronti dei loro ospiti. Talmente numeroso il materiale presentato, e talmente evidenti le prove che, in poco più di un mese, il pubblico ministero Davide Ercolani ha già dato il via al processo. A giudizio immediato andrà prima di tutti Benito Rosa, 78 anni originario di Chieti e con precedenti penali, che ufficialmente figurava come ospite della struttura ma che, secondo le indagini, ne aveva in poco tempo assunto il pieno controllo. Assieme a lui altre 4 persone, tutte accusate di maltrattamenti. L’indagine era nata grazie alla denuncia di una ex dipendente che, dopo essersi licenziata, si era rivolta ai Carabinieri per svelare quello che accadeva all’interno della struttura. A quel punto gli investigatori avevano riempito la casa di telecamere documentando ore e ore di maltrattamenti. Gli anziani venivano sistematicamente picchiati e insultati, abbandonati per ore in mezzo alla sporcizia e lasciati senza cibo. 5 le vittime dei soprusi così come 5 sono gli indagati. Ora gli avvocati difensori avranno 15 giorni per decidere a quale tipo di giudizio far sottoporre i loro assistiti.