Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
cronaca

ROMAGNA: E45 chiusa, odissea degli automobilisti per raggiungere la Toscana | VIDEO


E45 chiusa in entrambe le direzioni e per tutti i mezzi tra Canili e Valsavignone in corrispondenza del confine tra le province di Forlì-Cesena e Arezzo. Così ha stabilito la Procura di Arezzo che ha disposto il sequestro preventivo del viadotto Puleto, nel comune di Pieve Santo Stefano andando, di fatto, a spezzare in due un’arteria fondamentale per il traffico. Per i veicoli in transito sulla superstrada dalla Romagna in direzione Toscana l’ultima uscita disponibile è quella di Verghereto. Lì si trova il personale dell’Anas, che già da mercoledì sta dando istruzioni ai viaggiatori.

Usciti da Verghereto inizia  quindi una sorta di viaggio della speranza per raggiungere Sansepolcro lungo la vecchia strada provinciale. Quasi 40 chilometri di tornanti e stradine assolutamente inadatte a gestire un traffico del genere. Ci sarebbe la vecchia Tiberina bis, che collega Valsavignone e Canili, che potrebbe essere utilizzata per riallacciarsi alla superstrada. Ma il tratto è chiuso da anni. Noi ci andiamo accompagnati dal sindaco di Verghereto per arrivare finalmente sotto i piloni del ponte incriminato che, al momento, è oggetto di una sorta di braccio di ferro tra la procura, che lo ha dichiarato inagibile e l’Anas, che invece la pensa diversamente.

In questo momento l’Ente Nazionale per le Strade si sta occupando di presentare alla procura nuova documentazione al fine di dimostrare che il viadotto è sicuro e può essere riaperto. In tutto ciò si muove anche la politica. Venerdì il presidente della Regione Stefano Bonaccini è atteso in comune a Cesena, per incontrare i sindaci del territorio assieme a sindacati e associazioni di impresa per discutere il da farsi.