Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
cronaca

ROMAGNA: Maltempo, vento e grandine abbattono gli alberi | VIDEO


Forte ondata di maltempo ieri pomeriggio. I temporali hanno fatto danni soprattutto nella Bassa Romagna. Ravenna e Ferrara le province più colpite.

Una vera e propria tempesta di pioggia e ghiaccio. Con raffiche di vento fino a 80 chilometri orari che spazzavano via gli alberi e chicchi di grandine grossi come pugni che distruggevano tetti e vetri delle auto. Questo quanto accaduto lunedì pomeriggio nella Bassa Romagna, dove il maltempo, annunciato in tutta la Regione dall’allerta della Protezione Civile, ha causato i danni maggiori. Il primo comune ad essere colpito è stato quello di Ferrara. La bufera è scoppiata intorno alle 4 del pomeriggio e, in pochi minuti, ha lasciato il segno. Tantissimi tronchi sono crollati sulle macchine parcheggiate, i sottopassaggi si sono allagati e il nubifragio ha abbattuto una pensilina sopra la stazione. “Siamo al lavoro per verificare l’entità dei danni” ha detto il sindaco Fabbri mentre l’assessore alla protezione civile Lodi ha avvisato che bisognerà prender provvedimenti sullo stato degli alberi “Non è possibile – spiega – che a ogni temporale succeda questo”. Danni anche a Lugo. Qui, più che il vento, è stata la grandine a creare i disastri. Chicchi grandi come palle da golf hanno colpito non solo la città ma anche le campagne, con ingenti danni al raccolto. Allagamenti invece a Marina Romea, dove l’acqua ha invaso le strade. Poco dopo è stata la volta di Forlì, dove sono stati di nuovo gli alberi a creare maggiori problemi. Strade chiuse per la caduta di diversi tronchi, con i Vigili del Fuoco che hanno lavorato per liberare le carreggiate, mentre a San Martino in Strada il temporale ha buttato giù il tetto di una casa. Fortunatamente non si segnalano feriti.