Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
BOLOGNA: Polo produttivo del biomed, fatturato di 1,6 miliardi, settore in crescita
economia

BOLOGNA: Polo produttivo del biomed, fatturato di 1,6 miliardi, settore in crescita

  • Di:
  • 74 visualizzazioni

Con un fatturato complessivo di oltre 1,6 miliardi di euro e più di 150 milioni di margine operativo lordo, Mirandola e Bologna rappresentano il più importante distretto del settore biomedicale in Europa, terzo nel mondo dopo Minneapolis e Los Angeles, sono i dati pubblicati dall’annuale rapporto 2018 di AreaSCOA. Un polo in cui operano aziende dalle ottime performance e dagli eccellenti potenziali di crescita. Sviluppatosi a partire dal 1962 per intuizione del farmacista Mario Veronesi, il distretto è oggi riconosciuto come la Silicon Valley del biomed in Italia. Un’area che occupa circa 5.000 addetti, con prevalenza di società a responsabilità limitata (97 aziende su 121). Le aziende del distretto sono soprattutto di media o piccola dimensione e solo tra le società più grandi prevale la forma delle società per azioni (18% del campione).  Nel periodo 2014-2017 il fatturato delle aziende bolognesi è cresciuto di oltre 150 milioni di euro, mentre per quelle mirandolesi è diminuito di quasi 20 milioni di euro, risentendo ancora in parte della recessione del 2012 e del sisma verificatosi nello stesso anno.