Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
CESENA: Amadori, 500 mln in 5 anni per filiera e sostenibilità
economia

CESENA: Amadori, 500 mln in 5 anni per filiera e sostenibilità


Un piano di investimenti di 500 milioni di euro in cinque anni "destinato ad aumentare i processi di integrazione della filiera, potenziare le produzioni e innovare gli allevamenti con particolare attenzione agli aspetti del benessere animale e della qualificazione sostenibile della filiera integrata". E' quanto deciso dalla società agroalimentare cesenate Amadori presente all'edizione 2021 di FierAvicola, la manifestazione fieristica internazionale dedicata al settore avicunicolo al debutto a Rimini. "L'Italia - osserva in una nota Francesco Berti, amministratore delegato del Gruppo Amadori - sconta un pesante deficit di materie prime che ha raggiunto l'allarmante quota del 60%. Serve con urgenza un programma di potenziamento delle produzioni e di stoccaggio delle principali materie prime per la mangimistica, oltre che un piano proteine per l'alimentazione degli animali da allevamento". In particolare, aggiunge, "per il settore agroalimentare, e in particolare per l'avicolo, è necessario un maggiore impegno verso i soggetti più esposti della filiera, gli allevatori. Nel Pnrr, nei piani di sviluppo rurale, ma anche nella semplificazione burocratica - conclude Berti - serve una svolta decisiva per garantire un futuro a un settore strategico e distintivo"