Guarda Teleromagna canale 14
EMILIA-ROMAGNA:  BCC, primo semestre positivo, crescono i soci (+5.500)
economia

EMILIA-ROMAGNA: BCC, primo semestre positivo, crescono i soci (+5.500)

  • Di:
  • 129 visualizzazioni

Le Banche di Credito Cooperativo dell’Emilia-Romagna si presentano solide anche di fronte al complesso quadro geopolitico attuale e alle incertezze globali. A dimostrarlo sono i dati positivi emersi dal bilancio semestrale del Credito Cooperativo regionale: +2,27% gli impieghi alla clientela (mutui, prestiti, finanziamenti a famiglie e imprese con ricadute positive sul territorio regionale), oltre 5.500 soci in più, un maggior numero di sportelli sul territorio (per un totale di 353, +11 rispetto a giugno 2021) e un utile netto di oltre 107 milioni di euro, in crescita di oltre il 29% dall’inizio dell’anno. “I numeri del bilancio semestrale tracciano un quadro indubbiamente positivo e delineano un sistema del credito cooperativo regionale solido e affidabile – commenta il presidente della Federazione BCC Emilia-Romagna, Mauro Fabbretti –. Il preoccupante scenario globale, tuttavia, impone grande cautela: nel primo semestre dell’anno il caro-energia e l’impennata dei prezzi al consumo hanno messo in seria difficoltà privati e aziende, come dimostra la lieve contrazione sul fronte della raccolta diretta, e i prossimi mesi autunnali e invernali si delineano come ancora più complessi”.