Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
EMILIA-ROMAGNA: Commercio, calo più contenuto per le vendite, -0,6%
economia

EMILIA-ROMAGNA: Commercio, calo più contenuto per le vendite, -0,6%


Unioncamere Emilia-Romagna ha divulgato i dati relativi alla congiuntura del commercio in regione relativamente al terzo trimestre 2019. Le vendite sono diminuite dello 0,6%, dato che viene giudicato positivamente in quanto caratterizzato da una minore discesa rispetto al 2018 aprendo alla prospettiva di un consolidamento. Il comparto più colpito è quello non alimentare (-1,1%) mentre invariato è l'alimentare. Iper e grandi magazzini confermano una tendenza positiva con un +0,2%. In questo quadro emergono difficoltà per i piccoli commercianti che in generale calano le vendite dello 0,9% a vantaggio delle imprese più grandi (+2% per le imprese tra 6 e 19 addetti e +0,2% oltre i 20). Cala anche complessivamente il numero delle aziende del commercio al dettaglio che in Emilia-Romagna diminuiscono di 1194 unità pari al 2,6%. A pesare sul dato un'ampia riduzione delle ditte individuali (-2,9%) e delle società di persone (-4%) mentre favorite dall'attrattività della normativa vigente aumentano le società di capitali (+1,8 %). (AGI) BO2