Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
economia

RAVENNA: La ministra De Micheli, “Oltre 9 milioni di euro per le strade provinciali” | VIDEO


In una fase cruciale per il porto di Ravenna, in attesa dell’assegnazione del general contractor, il ministro delle infrastrutture Paola De Micheli ha passato una giornata intensa nella città bizantina: prima ha incontrato, in Autorità Portuale, i vertici del porto e i tecnici di Regione, Anas e Ferrovie, poi visita a Tcr e infine il convegno in Compagnia portuale “Il porto e il lavoro crescono e migliorano”.

La ministra ha riconfermato l’impegno del Governo sull’intermodalità e il rafforzamento del collegamento ferroviario a Ravenna per gli investimenti che verranno fatti sull’hub portuale nei prossimi anni anche in funzione dei corridoi europei e transeuropei. Inoltre ha dichiarato: “Stiamo predisponendo il decreto attuativo che assegna le risorse per gli interventi sulle strade provinciali a Ravenna a cui saranno assegnati 9 milioni e 400mila euro. Anche questo serve perché la viabilità viene messa in difficoltà dal traffico pesante”. Continua De Micheli: “Bisogna dare al retroporto una dimensione di viabilità in grado di sopportare il grande carico di merci che ci sarà alla fine dei lavori di hub”.

La ministra ribadisce l’importanza strategica di Ravenna come porto dell’Emilia Romagna “sono porti che attraggono insediamenti produttivi e determinano capacità competitiva sui costi di trasporto per le imprese”.

Nel frattempo Daniele Rossi, presidente di Autorità di sistema portuale di Ravenna, ha dichiarato che partirà la manutenzione ordinaria dei fondali: “a breve faremo interventi di livellamento del sotto banchina per migliorare la navigabilità. Nel frattempo stiamo preparando il bando per il dragaggio vero e proprio”.