Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
ROMAGNA: Confindustria contro l'accorpamento Ravenna-Ferrara
economia

ROMAGNA: Confindustria contro l'accorpamento Ravenna-Ferrara

  • Di:
  • 259 visualizzazioni

È ancora lontano il matrimonio tra la Camera di commercio di Ravenna e quella della Romagna che riunisce già le altre due province romagnole, Rimini e Forlì-Cesena. La prima realtà sembra infatti sempre più vicina ad accorparsi a Ferrara. Da subito contraria a quest'ultimo scenario, Confindustria Romagna che fa ora seguito alla lettera del sindaco di Ravenna, Michele De Pascale, unendosi così al sostegno all'emendamento in Finanziaria presentato dalla senatrice Paola Boldrini a favore delle autonomie delle Camere di Commercio. "Confindustria Romagna - afferma l'associazione - aveva già rilanciato l'appello degli amministratori di Ravenna e Ferrara sulla necessità di evitare accorpamenti tra due territori contigui solo geograficamente, ma profondamente diversi dal punto di vista economico e produttivo". "Come più volte ribadito", Confindustria Romagna ritiene "che la naturale rappresentanza camerale di Ravenna debba essere con la Romagna: un'assenza che rende incompleta a sua volta la configurazione della Camera di Commercio che oggi rappresenta solo Rimini e Forlì-Cesena".