Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
economia

ROMAGNA: Stabili le imprese femminili nel 1° semestre 2019 (+0.1%) | VIDEO


Un imprenditoria che tiene. Sono 15.173 le imprese femminili attive che costituiscono il 21,3% del totale delle imprese attive, al 30 giugno 2019 nel sistema aggregato della Camera di Commercio della Romagna (Forlì-Cesena e Rimini).  Nel confronto con l’anno precedente si riscontra una sostanziale stabilità delle imprese rosa (+0,1%), come si rileva anche in Italia, mentre una lieve diminuzione caratterizza l’Emilia-Romagna (-0,3%).  I principali settori economici risultano, nell’ordine: commercio (28,5% delle imprese femminili), alloggio e ristorazione (15,1%), agricoltura (12,4%), altre attività di servizi (12,2%), industria manifatturiera (7,2%), attività immobiliari (7,0%), ag. viaggio e servizi alle imprese (3,6%). Nel confronto con l’anno precedente è da evidenziare la buona crescita delle società di capitale (+5,3%) a cui si contrappone la diminuzione sia delle imprese individuali (-0,7%) che delle società di persone (-0,5%). Per quanto riguarda la provincia di Forlì-Cesena si contano 7.651 imprese femminili attive che costituiscono il 20,8% del totale delle imprese attive provinciali (21,2% in regione e 22,6% a livello nazionale). In provincia di Rimini, invece, si contano 7.522 imprese femminili attive che costituiscono il 22,0% del totale delle imprese attive provinciali.