Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio

In evidenza

RAVENNA: Bimbo di 4 anni annega nel parco acquatico di Mirabilandia Cronaca

RAVENNA: Bimbo di 4 anni annega nel parco acquatico di Mirabilandia

Poco dopo le 15 di mercoledì un bambino di 4 anni è annegato all'interno dell'area acquatica di Mirabilandia, il parco divertimenti del Ravennate. Il bimbo, in base alle prime informazioni, sarebbe annegato nonostante la disperata corsa in ospedale e il lungo tentativo di rianimazione. Le sue condizioni sarebbero apparse subito gravissime al personale del 118 intervenuto con ambulanza ed elisoccorso e sarebbe deceduto durante il trasporto al nosocomio. I rilievi e le indagini sono in mano ai carabinieri.


FORLI’: Tra Ungaretti, Stajano e Sciascia parte la prima prova scritta dell’esame di maturità | VIDEO Attualità

FORLI’: Tra Ungaretti, Stajano e Sciascia parte la prima prova scritta dell’esame di maturità | VIDEO

Ci siamo: questa mattina alle 8.30 al via gli esami di maturità con la prima prova dell'esame di Stato, quella di italiano che prevede sette tracce, divise in tre tipologie (A,B,C). Sui banchi oltre 500 mila studenti. Tante le voci che sono girate in questi giorni su possibili autori e argomenti: da Pirandello e Verga, ad argomenti decisamente più attuali, come l'inquinamento globale e i migranti. A tutti gli istituti scolastici coinvolti verrà comunicato il codice di accesso al plico telematico delle prove che una volta scaricate verranno subito distribuite ai ragazzi. Le tracce saranno uguali per tutti gli indirizzi di studio e spazieranno su diversi ambiti: dall'artistico al letterario e filosofico, passando per quello scientifico, storico, sociale, economico e tecnologico.  Nella tipologia A, con due tracce, sarà richiesta un'analisi del testo, nella B, per la quale sono previste tre tracce, l'analisi e la produzione di un testo argomentativo, infine nelle due tracce della tipologia C gli studenti potranno elaborare una riflessione critica di carattere espositivo-argomentativo su tematiche di attualità. Gli studenti, come da tradizione, avranno a disposizione 6 ore per completare l'elaborato. Per i più veloci sarà possibile uscire prima, ma solo dopo le tre ore dall'inizio della prova. "Le tracce della prova di italiano - ha detto il ministro dell'Istruzione, Marco Bussetti - permetteranno a tutti di esprimersi al meglio. Spero che piacciano agli studenti e che abbiano l'imbarazzo della scelta". Il ministro ha assicurato che le tracce saranno su argomenti vicini ai ragazzi.


SANTARCANGELO DI R.: Deceduto ciclista investito da un'auto in via Costa | VIDEO Cronaca

SANTARCANGELO DI R.: Deceduto ciclista investito da un'auto in via Costa | VIDEO

Non ce l'ha fatta il ciclista santarcangiolese che martedì sera è stato vittima di un incidente nella sua città in via Andrea Costa. L'uomo era stato trasportato all'ospedale Bufalini di Cesena in gravi condizioni dopo essere stato stabilizzato, ma il suo cuore ha smesso di battere qualche ora dopo. La dinamica della collisione, che ha visto come protagonista oltre alla bicicletta anche un'automobile, è ancora al vaglio degli investigatori. La notte era quasi calata. Il sinistro si è verificato poco prima delle 21 nella bretella dell'area artigianale vicina al centro della città clementina. Ancora non se ne conoscono le cause ma, in base ad una prima ricostruzione, pare che il ciclista si sia immesso sull'arteria stradale e che l'automobilista non abbia fatto in tempo ad evitarlo. L'impatto con l'auto per il ciclista è stato devastante e l'uomo è finito sull'asfalto riportando gravi ferite. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 con un'ambulanza e un'auto medicalizzata. Il trasporto d'urgenza al nosocomio cesenate non è stato sufficiente ad evitare alla vittima la fine più tragica.


CESENA: Serata europea, 11mila allo stadio per Inghilterra-Francia | VIDEO Attualità

CESENA: Serata europea, 11mila allo stadio per Inghilterra-Francia | VIDEO

Grande serata di sport ieri all’Orogel Stadium Dino Manuzzi di Cesena dove si è tenuta la partita Inghilterra-Francia degli Europei under 21. Stadio di Cesena che torna quindi a ospitare una grande competizione internazionale dopo un anno difficile. Era l’estate del 2018, sulla città si era appena abbattuto il fallimento del Cesena Calcio e gli animi erano caldissimi, non solo per la stagione. La crisi della società aveva coinvolto non solo la squadra ma anche i lavori per la messa a nuovo dello stadio. Di lì a poco sarebbero arrivati gli ispettori Uefa e non era affatto sicuro che dessero il nulla osta per poter ospitare le fasi finali degli Europei under 21. Un anno dopo, si può dire che la missione è stata compiuta, con un restyling costato 1.750.000 di cui 700mila coperti dalla Figc e i lavori che, in pochi mesi, hanno consegnato uno stadio più che mai degno di un palcoscenico internazionale. “Sono stati mesi difficili – spiega il Vicesindaco e assessore allo sport Christian Castorri – se oggi siamo qua è grazie al lavoro che abbiamo fatto, che ci ha consentito di ospitare una manifestazione così importante” Lo sport  che si rivela una risorsa per la città anche dal punto di vista turistico. Tanti i tifosi stranieri giunti in città. “Oggi uscendo da palazzo comunale ho visto tanti tifosi inglesi – continua Castorri – sono certo che in queste settimane la città potrà vivere momenti di gioia e anche di grande sport” Curva ospiti chiusa ma spalti gremiti in ogni ordine, con più di 11 mila persone ad assistere alla partita. C’è chi intona la Marsiglese, c’è chi accenna a Dio salvi la regina. Anche se, a un certo punto, al Manuzzi, il coro che parte è sempre lo stesso.  


ROMAGNA: Sicurezza, carenza di personale a Forlì, Cesena e Rimini | VIDEO Attualità

ROMAGNA: Sicurezza, carenza di personale a Forlì, Cesena e Rimini | VIDEO

Non convince affatto i poliziotti di Forlì-Cesena il piano del ministero dell'Interno di potenziamento degli agenti per il periodo 2019/2020. Il sindacato di polizia Siulp ha espresso forte preoccupazione riguardo a quanto previsto per la Questura della provincia romagnola, nonostante i precedenti impegni presi dal Governo. "I rinforzi sono assolutamente insoddisfacenti - dicono - e serviranno solo a sostituire i colleghi che andranno in quiescenza". L'organico risulta in deficit del 20 per cento ed è prossima la riapertura del posto di polizia presso l'Aeroporto Ridolfi che per il Siulp "rischia di portare al collasso" gli uffici interni della Questura e del Commissariato di Cesena. Sono varie le specialità che sentono il bisogno di essere rinforzate, a partire dalla polizia Postale per il sensibile aumento dei reati informatici. Rinforzi che, ricorda il sindacato, sono in arrivo in quasi tutta Italia tranne che a Forlì e per questo è stata inviata una richiesta di incontro ai parlamentari locali e al prefetto. Solito sapore dolce amaro, invece, per i rinforzi delle forze dell'ordine che arrivano come ogni estate a Rimini. Numeri importanti, 400 unità, ma solo da luglio, alcuni uomini addirittura da agosto quando gli eventi più grandi dell'estate saranno già trascorsi come la Notte Rosa e la Molo Street Parade. "Cambiano i governi, non cambia la scarsa attenzione per Rimini", ha sbottato sul Carlino l'assessore alla Sicurezza Jamil Sadegholvaad.


Notizie recenti