Guarda TR24 Canale 78, il network all news del territorio

politica


EMILIA-ROMAGNA: Scuola, Petitti, “Impegno nel rigenerare spazi educativi” | VIDEO Politica

EMILIA-ROMAGNA: Scuola, Petitti, “Impegno nel rigenerare spazi educativi” | VIDEO

La scuola è stato uno degli ambiti più colpiti dalla pandemia. Studenti e insegnanti sono tornati a rivivere quegli spazi, ma il Covid ha lasciato il segno e impone di rivedere il modo in cui gli spazi educativi vengono concepiti. Dalla Regione arriva l’impegno alla loro riqualificazione. Rivivere i luoghi dell’apprendimento è, per Petitti, l’occasione di ritrovare lo spirito di coesione, oggi fondamentale più che mai. L’Emilia-Romagna è stata una delle regioni più attive nell’accoglienza dei profughi ucraini che ha portato all’attivazione di progetti di integrazione a partire dalla scuola.


RIMINI: Ministro Guerini dagli Alpini, “Ripartano negoziati in Ucraina” Politica

RIMINI: Ministro Guerini dagli Alpini, “Ripartano negoziati in Ucraina”

“Le nostre menti e i nostri cuori sono rivolti all’Ucraina, alla sofferenza dell’Ucraina - ha detto il ministro Guerini a margine dell’adunata nazionale degli Alpini a Rimini -. Qui oggi vuole partire un grande messaggio di speranza”, “perché ritorni la pace, ritorni la possibilità di negoziati veri”. Lo sfilamento a cui ha partecipato le stesso ministro è una “splendida occasione per trovarci tutti assieme, per celebrare i valori del nostro Paese” e “per avere il cuore e la mente rivolti verso la pace”. “Una giornata di rinascita in cui ci incontriamo, in cui diciamo grazie agli Alpini, per il lavoro che fanno, per quello che hanno fatto in questi due anni di pandemia aiutando il Paese nelle vaccinazioni, nella costruzione di ospedali”, ha detto il ministro della Difesa. La sfilata è “un messaggio di speranza, di solidarietà e di comunità”, ha aggiunto. “Abbiamo letto il messaggio del presidente della Repubblica”, ha poi riferito Guerini a chi gli chiedeva se il governo recepirà la richiesta di Mattarella di uniformare le celebrazioni per le Forze Armate. “Un messaggio importante che credo che il parlamento e il governo debbano guardare con grande attenzione”, ha aggiunto il ministro. “Penso che ci siano le condizioni perché questa raccomandazione, questo invito si trasformi in realtà”.  


BOLOGNA: Primo maggio, sindacati, “Più sicurezza sul lavoro meno escalation militare" | VIDEO Politica

BOLOGNA: Primo maggio, sindacati, “Più sicurezza sul lavoro meno escalation militare" | VIDEO

Un primo maggio per parlare di lavoro ma anche di pace. Sono i temi lanciati dai sindacati confederali - CGIL CISL e UIL - dal palco di Piazza Maggiore a Bologna. E poi, naturalmente, il caratteristico concertone del primo maggio con tanti ospiti, musica e divertimento. Un primo maggio di nuovo in presenza a Bologna e in Italia, ma funestato dal fenomeno delle morti bianche (in aumento del 2% rispetto all’anno scorso, con 3 decessi al giorno secondo l’Inail), ma anche dalla scarsa sicurezza sui luoghi di lavoro e dall’emergenza della guerra in Ucraina. Sono questi tra i principali temi affrontati dai sindacati confederali CGIL CISL E UIL dal palco di piazza maggiore a Bologna. INTERVISTA NEL VIDEO


CESENA: Rocca, opposizione chiede lumi sull'assegnazione a Jazz Life Politica

CESENA: Rocca, opposizione chiede lumi sull'assegnazione a Jazz Life

Quest’oggi Fratelli d’Italia ha presentato un accesso civico generalizzato al Comune di Cesena finalizzato a conoscere le modalità di assegnazione della Rocca Malatestiana al gestore dello spazio culturale cittadino Jazz Life. "Non sfuggirà come la decisione di invitare il segretario del partito che governa la città e che indica gli indirizzi di assegnazione degli spazi pubblici costituisca una anomalia che impone una verifica e un controllo sulle modalità con cui quegli spazi sono stati assegnati. Questo è il compito istituzionale dell’opposizione, compito che intendiamo assolvere nell’interesse di Cesena e delle tante associazioni che operano sul territorio rispettando i connotati di apartiticità e apoliticità che devono caratterizzare ogni libera forma associativa. All’esito delle verifiche valuteremo la possibilità di depositare un esposto presso la Procura della Repubblica per appurare, qualora rinvenissimo elementi significativi, la eventuale sussistenza di profili di irregolarità, anche alla luce delle previsioni di cui all’art. 346 bis cp. Questo ancor più se emergesse che l’attuale gestione si sta realizzando in forza di modalità non aderenti alle procedure di assegnazione di spazi pubblici previsti dalla normativa vigente. In tal senso abbiamo trovato interessanti, benchè inopportune sotto molteplici profili, le affermazioni del Sindaco che sicuramente verrano riferite in un eventuale esposto. Confidiamo che il Sindaco produca i documenti con la stessa celerità con cui ha prodotto quelle dichiarazioni"


FRANCIA: Elezioni, Bonaccini, “Bene Macron, sovranismo soccombe” Politica

FRANCIA: Elezioni, Bonaccini, “Bene Macron, sovranismo soccombe”

"Congratulazioni a Emmanuel Macron per la vittoria in Francia. Sovranismo e populismo soccombono. Non perdere però di vista disagio e protesta che il voto consegna. In ogni caso bene così! Buon lavoro". E' quanto scrive, sul suo profilo Facebook, il presidente dell'Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, commentando l'esito del voto francese che ha visto la conferma del presidente uscente Macron.


Notizie recenti