Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
politica

EMILIA-ROMAGNA: Bonaccini, “Se non partono le grandi opere danno per il Paese” | VIDEO

  • Di:
  • 312 visualizzazioni

All’inaugurazione di Eima a Bologna il presidente della Regione, Stefano Bonaccini non ha cavalcato la polemica sull’assenza del Ministro alle politiche agricole, Centinaio, ma è stato ancora netto sulle infrastrutture: "Se il Governo ci fa lavorare, siamo la regione più produttiva d’Italia. Se non partono le grandi opere non è un danno a me ma al Paese"

 

Un fiore all’occhiello dice il presidente della regione Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, riferendosi a Eima e senza rinunciare alla stoccata sul Governo riguardo alle infrastrutture. Il governatore, che non cavalca la polemica sull’assenza del ministro alle politiche agricole, Centinaio, ribadisce l’urgenza di partire con le grandi opere perché, dice, ci sono coperture, compatibilità ambientale, opportunità da non perdere, in una regione dagli esempi virtusi come l’emergenza Borgo Panigale o la ricostruzione post terremoto Le stime di crescita che la Banca d’Italia ha rivisto al ribasso sono il campanello d’allarme.