Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
EMILIA-ROMAGNA: 'Ndrangheta, Morrone, "contrastare sistema con ogni mezzo"
politica

EMILIA-ROMAGNA: 'Ndrangheta, Morrone, "contrastare sistema con ogni mezzo"


"Un sentito ringraziamento alle Forze di Polizia per l’eccellente operazione condotta in Emilia Romagna contro la 'ndrangheta" è stato espresso dal sottosegretario alla Giustizia, on. Jacopo Morrone, che ha ribadito come "ormai da tempo le organizzazioni criminali mafiose si siano insediate e operino nel territorio regionale. Emerge purtroppo - prosegue l'esponente leghista - sempre più evidente, la presenza di un sistema affaristico mafioso, drogato da corruzione, collusioni, omertà, anche in aree che anni fa apparivano aliene all’infiltrazione della criminalità organizzata. Un sistema, questo, che intendiamo contrastare con ogni mezzo". Morrone si congratula con gli inquirenti sottolineando come "l’attuale Governo e, in particolare, il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, sono particolarmente impegnati nel contrasto alla criminalità organizzata. Nel decreto legge 113/2018, il cosiddetto decreto sicurezza, sono contenute particolari disposizioni in materia di prevenzione e contrasto alla criminalità mafiosa, tra cui disposizioni relative all’Agenzia nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati. Bisogna tenere alta la guardia - insiste Morrone - prevenzione e repressione sono certamente le due parole chiave e su questo il ministero della Giustizia intende puntare, ma l’azione della magistratura e delle Forze dell’Ordine da sola non basta. Deve esserci la collaborazione anche di tutti gli altri soggetti del territorio, amministratori locali, associazioni di categoria, società civile. E poi serve una diffusione maggiore di conoscenza e di cultura della legalità, non solo operazioni di facciata, propagandistiche e autoreferenziali, ma profondamente connaturate con le nostre comunità".