Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
politica

EMILIA-ROMAGNA: Omofobia, Pompignoli (Lega), legge marchetta, la aboliremo | VIDEO


"Assolutamente si, la legge sull'omofobia la aboliremo". Lo dice Massimiliano Pompignoli, consigliere regionale della Lega in Emilia-Romagna, a chi chiedeva cosa farne nel caso di vittoria alle elezioni regionali durante 'Talk 24' su Teleromagna. "Non possiamo riconoscere dei diritti a persone che comunque hanno già dei diritti. E' stata una legge che ha dato un qualcosa che già c'è. Non era necessario istituire una legge sull'omofobia per rimarcare alcune questioni legate agli omosessuali. I diritti le persone ce li hanno di qualsiasi tipo di orientamento sessuale. Questa è stata una legge marchetta per loro. Non era necessaria", aggiunge.

"Noi siamo stati i primi a chiedere una commissione d'inchiesta quando ancora Bonaccini brancolava nel buio". Lo afferma durante 'Talk 24' su Teleromagna il consigliere regionale della Lega in Emilia-Romagna Massimiliano Pompignoli parlando della vicenda affidi illeciti. "Stanno emergendo delle problematiche, sia a livello regionale sia a livello nazionale. Lo scandalo è nato a Bibbiano e noi abbiamo chiesto la verifica in regione Emilia-Romagna. Quando si parla di bambini bisogna verificare subito. Se noi andiamo a valutare e verificare che gli affidi soprattutto a Bibbiano venivano effettuati da assistenti sociali aderenti al movimento lgbt e che molto spesso questi bambini venivano affidati a donne e uomini omosessuali, tutto questo evidentemente crea dei problemi", aggiunge.

 

NON E' MANCATA LA REPLICA DI ARCIGAY, LEGGI QUI