Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
politica

FERRARA: Zingaretti chiude la campagna di Modonesi, "Bisogna combattere"

  • Di:
  • 843 visualizzazioni

"E' semplice raccontare i problemi come fa Salvini, ma non sanno risolvere quelli che contano e purtroppo questo paese dopo 12 mesi di governo Salvini ha meno lavoro, meno produzione industriale, più solitudine. C'è una bella differenza tra raccontare i problemi e risolverli". Lo dice Nicola Zingaretti, segretario del Pd, a Ferrara parlando con i giornalisti prima di partecipare all'evento conclusivo della campagna elettorale in vista dei ballottaggi di domenica. "C'è un orgoglio - aggiunge - che si sta risvegliando, è vero che le persone hanno paura ma i problemi vanno risolti non strumentalizzati. Bisogna organizzarsi e combattere".

"La maggioranza esiste solo per un accordo di potere", ha poi aggiunto il segretario dem. "Non c'è nemmeno un punto su cui sono d'accordo, hanno fatto la sceneggiata prima del voto per cui erano tutti contro, ora fanno finta di essere su tutto d'accordo ma il problema non è questo, il problema è che in Italia chiudono le aziende, cala la produzione industriale. L'Europa - ha proseguito - non ha fatto altro che ricordarcelo, dicendo: state attenti, perché così andate a sbattere. Io sono presidente di regione e mi ha molto colpito che l'ultimo rilevamento della cassa integrazione straordinaria ha rilevato un aumento del 70% in un anno".

Infine Zingaretti si rivolge infine anche al ministro del lavoro: "Di Maio la crea la disperazione dei lavoratori, noi non strumentalizziamo nulla, noi soffriamo nel vedere il nostro paese ridotto in questa maniera, un paese che ha paura e che vede queste paure usate da chi fa solo demagogia. Governano da un anno si assumessero delle responsabilità".