Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
ROMA: Autonomia, M5s, "sospendiamo, troppa corruzione in Regioni"
politica

ROMA: Autonomia, M5s, "sospendiamo, troppa corruzione in Regioni"

  • Di:
  • 275 visualizzazioni

"C'è troppa corruzione nelle Regioni, è necessario sospendere le Autonomie", scrive su Facebook Luigi Gallo, presidente della commissione Cultura della Camera. "La retata in Lombardia e l'arresto del consigliere regionale di maggioranza Tatarella di Forza Italia, la condanna a 3 anni e 3 mesi per peculato di Barracciu, consigliera regionale sarda del Pd, l'indagine al presidente di Regione calabrese del Pd Oliviero per associazione a delinquere e corruzione, e ancora, l'inchiesta in Umbria, le condanne in Abruzzo e altro - prosegue l'esponente M5s - ci raccontano una politica regionale vulnerabile alla corruzione, più vicina agli interessi privati che a quelli dei cittadini, a quelle di tutto il popolo italiano. Un monito grande come un grattacielo a chi vuole consegnare più autonomie alle Regioni, più soldi e più poteri verso chi, lo dicono tutte le inchieste, è più vulnerabile alle pressioni di affaristi, di mafie e criminalità".

"Un motivo lucido per sospendere il percorso di regionalizzazione che metterebbe importanti asset dello Stato in grosso pericolo e a rischio di condizionamento. Ora che stiamo svolgendo un'opera di pulizia e trasparenza nazionale, ora che stiamo portando onestà e correttezza nelle istituzioni nazionali non possiamo sporcare questo percorso consegnando pezzi dello stato nelle mani di chi non ha costruito ancora antitodi seri contro la corruzione. Non consegniamo nuovi pezzi dello Stato alle Regioni!", conclude.