Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio

ravenna


In evidenza

EMILIA-ROMAGNA: Comuni più virtuosi d'Italia, Cesena al 5° posto | VIDEO Attualità

EMILIA-ROMAGNA: Comuni più virtuosi d'Italia, Cesena al 5° posto | VIDEO

Con 61,38 punti Cesena guadagna la quinta posizione, a livello nazionale, della classifica dei Comuni più virtuosi ed efficienti d'Italia dal punto di vista finanziario. I dati si evincono da uno studio dell'Osservatorio Cottarelli sui Conti Pubblici italiani, e la medaglia d'oro spetta a Pisa, seguita da Parma, Padova, Piacenza, come detto Cesena, e a seguire Bologna all'ottavo posto, Forlì al 14esimo, Rimini 22esima e Ravenna 23esima.  La classifica riguarda i 52 Comuni, nonché capoluogo di provincia, con più 80 mila abitanti nelle regioni a statuto ordinario e per redigerla, sottolineano dall'Osservatorio, sono stati rielaborati i dati raccolti dalla Sose Spa, una società creata dal Mef e dalla Banca d'Italia per organizzare e trasformare in conoscenze utili le informazioni sulla finanza locale. L'indicatore di efficienza deriva dalla sottrazione di quello di spesa da quello di offerta, in sostanza dalla differenza fra i due. Per calcolare il livello generale della spesa per servizi è stata redatta una tabella con sei voci, pari alle attività di ogni Comune. La più rilevante è lo smaltimento dei rifiuti, seguito dal funzionamento degli uffici amministrativi, l'istruzione pubblica, le attività sociali, quelle inerenti a viabilità e territorio e di polizia locale. Per raccoglierei dati sono state distribuite schede da compilare in ognuno degli oltre 8000 Comuni italiani, un lavoro che ha richiesto molti anni.


VOLLEY: L'Olimpia Teodora Ravenna conferma Lucia Bacchi e Giulia Rocchi Sport

VOLLEY: L'Olimpia Teodora Ravenna conferma Lucia Bacchi e Giulia Rocchi

Sta prendendo definizione la formazione dell’Olimpia Teodora che affronterà il campionato di serie A2 femminile nella stagione 2019-2020. Dopo aver annunciato il neo coach Simone Bendandi, la Conad Ravenna ha confermato le prime giocatrici: Lucia Bacchi e Giulia Rocchi. Sarà la diciottesima stagione consecutiva in categoria per la veterana Bacchi, mentre il libero Rocchi è alla quarta annata in serie A. “"Due rinnovi nel segno della continuità rispetto a ciò che di buono si è visto nella scorsa stagione”, così si è espresso il presidente Paolo De Lorenzi.


CICLISMO: È un Rally di Romagna internazionale, "Tanti corridori dall'estero" | VIDEO Sport

CICLISMO: È un Rally di Romagna internazionale, "Tanti corridori dall'estero" | VIDEO

Passa in doppia cifra il Rally di Romagna che nei prossimi giorni toccherà quota dieci edizioni potendo contare su numeri sempre più importanti che rendono la corsa di Riolo Terme uno degli appuntamenti più attesi nel panorama internazionale. "Ormai siamo riusciti a farci conoscere in Europa, che copriamo praticamente al completo - sottolinea l'organizzatore Davide De Palma - ma anche nel resto del mondo siamo molto apprezzati. Eravamo partiti con una base di 32 corridori, ora abbiamo adottato un numero chiuso di 250 ciclisti, sempre con l'intento di far conoscere l'entroterra della nostra Romagna al turista".


LUGO:  Scritte e volantini contro Salvini in piazza Attualità

LUGO: Scritte e volantini contro Salvini in piazza

Matteo Salvini doveva essere in piazza a Lugo per il sostegno alla campagna elettorale del candidato sindaco Davide Solaroli, ma la Lega aveva già fatto sapere che al suo posto sarebbero arrivati i sottosegretari Nicola Molteni e Jacopo Morrone. La scorsa notte ignoti hanno imbrattato e tappezzato diversi muri di Lugo, tra cui piazza Baracca, con insulti contro Matteo Salvini tra cui un poster con la faccia di Salvini all'ingiù e la scritta: "Matteo come Benito qui non sei gradito". I carabinieri di Lugo e la Digos di Ravenna stanno indagando.


RAVENNA: Ravegnana, il sindaco chiede a Anas di aprire un senso di marcia | VIDEO Attualità

RAVENNA: Ravegnana, il sindaco chiede a Anas di aprire un senso di marcia | VIDEO

A Filetto, frazione di Ravenna lunedì 20 maggio si è tenuta l'assemblea pubblica per fare il punto sull'andamento dei lavori di ripristino della statale 67 Ravegnana, interrotta da mesi a causa della frana sulla chiusa di San Bartolo. Un tragico evento che causò la morte di un tecnico della Protezione civile, Danilo Zavatta. Al momento di confronto con l'amministrazione comunale e i tecnici incaricati dei lavori, richiesto dal consiglio territoriale di Roncalceci, erano presenti circa 200 residenti, interessati al futuro di un'area fortemente compromessa dalla chiusura di un'arteria di collegamento molto importante con la città di Forlì. Sono intervenuti l'ing. Mauro Vannoni, dell'Agenzia Regionale per la sicurezza territoriale e la Protezione civile Emilia Romagna, assieme a rappresentanti dell'amministrazione comunale e del consiglio territoriale. Ottimisti i tecnici sull’andamento dei lavori, come si legge su Il Resto del Carlino, che stanno procedendo rapidamente tanto che il sindaco di Ravenna dichiara che spera di poter aprire la Ravegnana in un senso di marcia prima della fine dell’estate.  “chiederò a Anas, che è l’azienda competente per la Ravegnana, di venirci incontro. Inoltre vorremmo proporre all’azienda di riservare la Ravegnana al traffico veicolare leggero, a eccezione di quello del servizio alle industrie localizzate lungo la strada”.  


Notizie recenti