Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
BASKET: Cordinier sposa la causa della Virtus, "Entro a far parte di un club vincente"
sport

BASKET: Cordinier sposa la causa della Virtus, "Entro a far parte di un club vincente"

  • Di:
  • 188 visualizzazioni

Non ha avuto nessun dubbio prima di accettare la corte della Virtus Isaia Cordinier: l'ex giocatore del Nanterre è consapevole di essere sbarcato in un club divenuto ormai centrale nel panorama europeo e spera di poter dare il proprio contributo per rendere definitiva la consacrazione dei bianconeri. "È da quasi una settimana che sono arrivato a Bologna - spiega la guardia francese - e sono veramente felice di essere qui: la Virtus ha una grande organizzazione, è un club storico della pallacanestro europea e sono contento di far parte di questo gruppo così ambizioso. Spero di imparare molte cose dal coach e dai miei compagni: è sempre importante avere a che fare con giocatori di livello, Teodosic e Belinelli hanno avuto esperienze importanti in Nba, Nico Mannion ci ha giocato nella passata stagione. È bello poter imparare dai propri compagni perché significa che c'è un ambiente ideale per crescere come squadra". Niente "10" sulla canotta del francese in questa sua esperienza bolognese: quel numero rimane ritirato a imperitura memoria di una leggenda che risponde al nome di Renato Villalta. "È vero, di solito il mio numero è il 10 ma non è un problema: qui è stato ritirato e ho dovuto sceglierne un altro. Alla fine ho optato per il doppio zero, penso sia molto bello... D'altronde questa esperienza rappresenta un nuovo inizio per me, quindi - conclude - mi è sembrata una scelta logica".