Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
sport

BASKET: La Fortitudo Bologna inserita nel gruppo D della Champions League | VIDEO


L'ultima volta fu nel 2008. Dodici anni dopo, la Fortitudo è tornata ad essere protagonista di un sorteggio di Coppa, nello specifico della Champions League, che si è tenuto questa mattina in videoconferenza, nella sede della FIBA. Raggruppamento subito impegnativo, anche perchè il livello della competizione sarà piuttosto elevato, grazie anche alla presenza di molte squadre provenienti dall'Eurocup. La Effe di coach Sacchetti (ultima delle 44 partecipanti ad esser stata estratta dall'urna) è stata inserita nel girone D, assieme ai greci dell'Aek, ai tedeschi del Bamberg, agli israeliani dell'Hapolel Holon, ai turchi del Karsiyaka, agli spagnoli del Bilbao, ai francesi dello Cholet e ad una squadra che arriverà dalle qualificazioni. Sette avversarie da affrontare con la formula andata-ritorno, 14 partite complessive che decreteranno le quattro squadre che passeranno alla fase playoff ad eliminazione diretta. E mentre a casa Fortitudo i tifosi continuano, numerosi, a presentare la propria opzione di rinnovo degli abbonamenti, auspicando che a fine settembre l'Unipol Arena possa accogliere il pubblico sugli spalti, Società e staff continuano a lavorare per consegnare a coach Sacchetti la guardia uscente dalla panchina, che costituirà probabilmente l'ultimo tassello in entrata del roster. Altre, importanti novità giungono dal settore giovanile, nel quale il sodalizio biancoblu continua a puntare in maniera sempre crescente, anno dopo anno. Dalla prossima stagione sportiva, infatti, attraverso la società satellite di proprietà Effe Academy, la Fortitudo tornerà a gestire direttamente tutti i gruppi del vivaio e del Minibasket, unificando la sede di allenamenti e partite di tutte le squadre all'interno dell'imponente Centro Sportivo di via Giacosa. Una novità esclusiva, per una Fortitudo che guarda al futuro con rinnovate e prestigiose prospettive.