Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
BASKET: Faenza è inesauribile, battuta Ancona per conquistare la semifinale di Supercoppa
sport

BASKET: Faenza è inesauribile, battuta Ancona per conquistare la semifinale di Supercoppa

  • Di:
  • 238 visualizzazioni

Rimonta da applausi per i Raggisolaris che volano in semifinale vincendo la quarta partita consecutiva di Supercoppa nei secondi finali. Il successo su Ancona arriva proprio al fotofinish grazie ad un’ottima prova del collettivo, costretto a rinunciare a Vico, uscito per infortunio a quattro minuti dalla fine. La squadra di coach Serra ritornerà in campo domani alle 17.15 per affrontare Vigevano, mattatrice di Cremona nell'altro abbinamento. Raggisolaris che partono molto bene ma non riescono a trovare il canestro con continuità, venendo poi colpiti da Ancona che oltre a difendere molto bene su Vico e in tutte le zone del campo, tirano con alte percentuali. La dimostrazione è il vantaggio di 30-20 negli ultimi minuti del secondo quarto arrivato dopo che i faentini non avevano segnato per sei minuti. La Stamura raggiunge il massimo vantaggio di 44-29 grazie a due triple e da quel momento parte la riscossa faentina. Minuto dopo minuto la difesa diventa sempre più attenta e l’attacco inizia a girare. Sotto 49-55 al 36’ Vico deve uscire dopo essere stato colpito fortuitamente alla testa dal ginocchio di Centanni mentre stava andando a rimbalzo e pur senza uno dei suoi leader, i faentini piazzano la rimonta. Morara suona la carica per il 54-55, Poggi firma il sorpasso (56-55) e Centanni dalla lunetta il controsorpasso dorico: 57-56. Il pallone inizia a scottare, ma non per Siberna che a 10’’ dalla sirena firma la tripla del 59-57. A completare l’opera è Petrucci, prima con un’ottima difesa su Pozzetti costringendolo a perdere palla, poi con il 2/2 dalla lunetta che vale la semifinale.