Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
sport

BASKET: Taglio del nastro per la nuova Fortitudo di Meo Sacchetti | VIDEO

  • Di:
  • 210 visualizzazioni

Il conto alla rovescia sta per terminare, la Fortitudo scalda i motori e ripartirà, per il settimo anno consecutivo, dal ritiro di Lizzano in Belvedere. Nel pieno rispetto delle norme per contrastare la diffusione del Coronavirus, leggi mascherina e obbligo di osservare il distanziamento sociale, la tradizionale festa che dà il via alla preparazione estiva si farà. Sabato 1 agosto, la squadra salirà nella località appenninica e alle ore 21 i giocatori si presenteranno ai tifosi. Tra quarantena e stranieri che devono ancora raggiungere l’Italia, la squadra non sarà al completo, ma come ha sottolineato il coach fortitudino Meo Sacchetti nei giorni scorsi, l’importante è partire. Sarà un inizio un po’ a spizzichi e bocconi, ma dopo tanti mesi in cui si è rimasti fermi, ripartire era fondamentale. Alcuni dei volti nuovi saranno comunque presenti. Uno è una vecchia conoscenza, dato che Gherardo Sabatini ha già vestito la maglia della Effe nel primo anno della sua rinascita e si può dire che con destini diversi le strade si sono poi incontrate nella stagione in cui entrambi dovranno consolidare la loro presenza nel massimo campionato. Cisaranno Leonardo Totè e Mattia Palumbo, elementi che vorranno dare ulteriori risposte alle grandi aspettative che vi sono su entrambi.

Nel frattempo (e in attesa di capire se, almeno per l'inizio del campionato, i palasport potranno riaprirsi ai tifosi in qualche percentuale) anche Roma si è iscritta al massimo campionato. Per cui, esclusa Pistoia, la prossima serie A sarà composta dalle stesse 16 squadre che già ne facevano parte nella passata stagione.

La Fortitudo (che lavorerà tutta la prossima settimana con sedute individuali) sarà nuovamente griffata Lavoropiu.
Si tratta di un graditissimo 'ritorno' (nella veste di abbinamento principale) per l’Agenzia per il lavoro di Bologna. Un marchio già entrato nella storia del Club per esser stato il Main Sponsor della Effe nella stagione 2018/19, coincisa con il ritorno in serie A.