Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
sport

BASKET: Virtus, c'è una finale di Coppa Italia da prendere contro Cremona | VIDEO

  • Di:
  • 219 visualizzazioni

L’occasione è importante. La Virtus può ritrovare una finale di Coppa Italia 9 anni dopo l’ultima persa contro Siena, andare così a giocarsi un trionfo che nel torneo nazionale manca da 17 anni, la possibilità di riaprire la bacheca 10 anni dopo il successo in Eurochallenge, Coppa Italia di A2 a parte, peraltro già targata Segafredo. Tra questo sogno e la realtà di mezzo c’è Cremona, e non è poco. Intanto perché la squadra di Meo Sacchetti, assieme a Brindisi, è la più forte del momento. E in campionato, solo una settimana fa, ha lasciato poco scampo ai bianconeri, dandogli altri 17 punti dopo i 18 dell’andata al PalaDozza. Quanto basta per dire che aver fatto fuori la strafavorita Milano non è sufficiente a sentirsi predestinati.
Ma è chiaro come la Segafredo possa trarre grande forza dal successo contro l’Olimpia, trasformando in adrenalina il dispendio di energie. Cournooh ha finito con i crampi giovedì sera, ma ci sarà. Tra Qvale e Kravic decisione in extremis. Il serbo si è allenato e sta meglio ma non è al massimo, il capitano ha giocato 14’ contro Milano, non sono tanti, ma non si vorrebbe nemmeno chiedergli il doppio sforzo con un giorno solo di stacco, dopo tutti i problemi alla schiena. Resta comunque favorito per un posto nel roster. E per occupare quell’area che nelle due gare di campionato è stata terreno di caccia troppo fertile per il sudanese Mathiang. Biosgnerà cominciare a cambiare qualcosa lì, per poi stare attenti al duo Crawford-Saunders, 42 punti in due nel successo ai quarti di finale contro Varese.