Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
CALCIO A 5: Riscatto per Cesena che travolge a domicilio la Mattagnanese
sport

CALCIO A 5: Riscatto per Cesena che travolge a domicilio la Mattagnanese

  • Di:
  • 212 visualizzazioni

Dopo un esordio amaro per la Futsal Cesena alla 1° di Campionato (1-2 contro il Sant'Agata), arriva la rivalsa con la bellissima vittoria per 5-1 alla 2° giornata in trasferta contro una squadra determinata come la Mattagnanese. Primo tempo di studio da entrambe le parti senza riuscire però a concretizzare, si chiude con il vantaggio bianconero grazie a una conclusione di Pulini deviata nella propria porta da Mucaj al minuto 10′.
Nel secondo tempo comandano i cesenati trovando subito il gol con Pasolini su assist di Cesetti. La risposta dei padroni di casa arriva dopo 30 secondi con Righeschi ma non basta: al 13′ assist di petto di Zandoli per il sinistro di Pesaresi e conseguente 3-1. Niente da fare per i fiorentini che cercano di accorciare lo svantaggio con il portiere di movimento: la difesa bianconera è ottima e permette a Pulini e Cesetti di segnare in porta indisturbati al 18′ e 20′.
È solo l’inizio di un lungo Campionato che sicuramente vedrà la Futsal Cesena protagonista. Dopo i primi 3 punti, i ragazzi dovranno prepararsi a una settimana tosta: martedì 16 ottobre ore 20.45 ospiteranno in casa la grande realtà del Real Rieti, squadra di serie A per la Coppa Divisione in uno scontro molto importante. Sabato 20 ottobre invece si discuterà la 3° giornata di Campionato sempre in casa contro la ProPatria San Felice.

Il tabellino di Mattagnanese-Futsal Cesena 1-5
MATTAGNANESE
: Fredducci, Cianferoni, Corsi, Naldi, Piccinini, Giordani, Gambino, Nardi, Secchioni, Ringheschi, Mucaj, Scandale
FUTSAL CESENA: Arcangioloni, Zandoli, Spada, Pasolini, Pulini, Bianco, Lucchese, Cesetti, Pesaresi, Liistro, Montalti, Salles
ARBITRI: Gobbi di Macerata, Carbonari di Pesaro
RETI: 1° TEMPO, autorete Mucaj (10′); 2° TEMPO: Pasolini (1″), Righeschi (1’30”), Pesaresi (13′), Pulini (18′), Cesetti (20′)
AMMONITI: Cesetti, Bearzi