Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
sport

CALCIO: Alessandro di rigore, il Cesena rimonta la Vastese con l’aiutino | VIDEO

  • Di:
  • 859 visualizzazioni

L'allungo decisivo verso la serie C il Cesena lo piazza in casa della Vastese, pur tra mille polemiche per un rigore, quello del definitivo 1-2 inesistente. Bianconeri che scendono in campo con la determinazione giusta nei primi minuti e che si mangiano il vantaggio quando Biondini spara alto a un metro dalla porta sul perfetto assist di Valeri. In realtà le buone intenzioni dei romagnoli vanno man mano consumandosi nel corso di un primo tempo incanalato sullo 0-0 finché Munari non regala letteralmente il pallone a Stivaletta che si presenta a tu per tu con Agliardi: l'ex San Nicolò non può esimersi ed è vantaggio abruzzese. Nella ripresa, però, il Cesena torna sul terreno di gioco  con la faccia giusta e già al 4' è calcio di rigore quando Patania stende un Valeri intento a crossare al centro: dal dischetto  Alessandro non fallisce e si ritorna in parità. Bianconeri che adesso ci credono, Valeri impegna severamente il portiere biancorosso, poi sono Munari, Tortori e Biondini ad assediare il fortino vastese prima che si scateni Valeri con una gran botta da fuori area, ancora Patania a dirgli di no. Si arriva così al 23', Tortori viene steso poco prima di entrare in area da Palumbo: Frascato assegna la punizione dal limite ma poi sbaglia a fidarsi del proprio collaboratore e assegna un rigore che non c'è: Alessandro è ancora freddissimo e il Cesena passa così a condurre. Dagli spalti monta la protesta dell'Aragona, piovono bottigliette in campo e per qualche minuto il gioco è sospeso: alla ripresa delle operazioni il Cesena non rischia più nulla e ottiene quello che vuole, un successo che vale il nuovo +5 sul Matelica a tre giornate dalla fine del campionato.

Il tabellino di Vastese-Cesena 1-2
VASTESE (5-3-1-1): Patania; Sbardella, Del Duca (87’ Cicerello), Iarocci (76’ Cardinale), Russo G. (67’ Palumbo), De Meio; Di Giacomo, Capellupo (87’ Fiore), Palestini; Stivaletta (60’ Leonetti); Shiba.  A disp.: Selva, Russo S., Kone, Cesarano. All.: Papagni.
CESENA (4-4-2): Agliardi; Noce, Ciofi, Benassi, Valeri; Biondini, Tonelli (94’ Tola), De Feudis, Munari (83’ Campagna); Tortori, Alessandro (89’ Rutjens). A disp.: Moreira, Marfella, Viscomi, Andreoli, Zammarchi, Capellini. All.: Angelini.
Marcatori: 45’ Stivaletta, 50’ e 70 Alessandro
Arbitro: Frascaro di Firenze
Ammoniti: Capellupo, Viscomi, Di Giacomo, Patania,
Espulsi: nessuno
Note: circa 3000 spettatori; 4’ di recupero nel primo tempo e 5’ nella ripresa

(foto Luigi Rega)