Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
sport

CALCIO: Colpo dell'Imolese a Teramo, Angeli lancia il Grifone | VIDEO

  • Di:
  • 247 visualizzazioni

E’ un’Imolese fuori dai programmi: ha idee, gira bene e capitalizza al massimo l’uscita di Teramo, evidenziando una posizione in classifica già importante. Gli 8 punti fino ad ora conquistati rendono la compagine rossoblù una mina vagante del torneo. In Abruzzo gli uomini di Fontana non iniziano col piede giusto perché dopo nemmeno 180 secondi la cavalcata di Rillo a sinistra apre la via a Birligea per la botta in rete, ma non inquadra lo specchio con l’esordiente Melgrati a terra. I biancorossi di casa perdono una palla dolente al 28’, scatta il contropiede di Lombardi e il tiro a giro di Turchetta è deviato in angolo. Dalla bandierina raccoglie Rinaldi di testa, bravo ad anticipare tutti, ma la palla termina sopra la traversa. Dall’altra parte, Rosso si accentra e Melgrati è attento di pugni sulla conclusione. L’Imolese torna prepotentemente in avanti e dal limite Matarese scheggia il palo, il Teramo si salva. Al 42’ cambia la partita perché la brutta entrata di Fiorani su D’Alena gli costa la seconda ammonizione con conseguente cartellino rosso. Gli ospiti approfittano subito della superiorità perché, su traversone dalla destra di Liviero, Angeli spedisce in rete di testa, per il suo primo gol tra i professionisti. Il colpo al punteggio e al morale atterra il Teramo, tanto che arriverebbe anche il raddoppio di Alessandro Lombardi al 72’ ma è annullato per fuorigioco. La formazione di Federico Guidi si gioca il tutto per tutto: dalla bandierina insacca, però di braccio, Bernadotto, inutili le proteste perché Crezzini di Siena vede tutto e annulla il pareggio. Passata la paura, Padovan aggiorna il dato dei legni colpiti ma l’Imolese non rischia nel finale e la sfida si chiude con questa uscita di Melgrati. Con ancora la porta inviolata per la quarta volta, matura la vittoria numero due in stagione.