Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
sport

CALCIO: Di Biagio lascia la panchina dell'Italia U21 "Grande esperienza" | VIDEO


Luigi Di Biagio ha ufficializzato la decisione in conferenza stampa dopo l'eliminazione dell'Italia Under 21 dagli Europei. "Abbiamo fatto un ottimo lavoro - ha detto - abbiamo fatto crescere tanti ragazzi, siamo stati competitivi contro squadre forti, tanti ragazzi sono andati in Nazionale maggiore. Il risultato non è positivo, ma non è un fallimento per me". "Quando succedono queste cose la colpa è nostra e basta, senza cercare alibi o giustificazioni, il responsabile principale sono io". L’addio dell’ex Ct arriva da Bologna, dove gli azzurrini hanno vinto la gara d’esordio contro la Spagna per 3-1, perdendo invece mercoledì scorso 1-0 contro la Polonia. A nulla è servita la vittoria di sabato a Reggio Emilia contro il Belgio già eliminato perché il risultato di 0-0 al Manuzzi tra Francia e Romania ha determinato la qualificazione di entrambe alle semifinali e l’eliminazione dell’Italia. Si chiude così l’avventura degli azzurrini agli Europei e anche quella di Di Biagio alla loro guida, dopo 6 anni e tre Europei. "Siamo stati una squadra che per tre partite ha giocato benissimo - ha detto Di Biagio - abbiamo fatto più tiri in porta e ne abbiamo subiti meno di tutti. Però sono i risultati che fanno la differenza. Se la Romania avesse vinto, oggi si direbbe che sono il più bravo di tutti". Dal primo luglio Di Biagio sarà sul mercato, ha spiegato: “Finora non ci sono stato, nonostante alcuni club, sia di A sia di B, mi avessero chiesto un incontro. Adesso, se mi chiameranno, risponderò presente" - ha detto ancora il tecnico dimissionario- "Al 99,9% avrei lasciato anche in caso di qualificazione, perché non mi sentivo più stimolato di continuare nell'under 21. Forse avrei lasciato uno spiraglio per fare le Olimpiadi, ma la mia intenzione era quella".