Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
CALCIO: Due settimane per salvare il San Marino, "Pronti a mollare tutto"
sport

CALCIO: Due settimane per salvare il San Marino, "Pronti a mollare tutto"

  • Di:
  • 705 visualizzazioni

Si deciderà nelle prossime settimane il futuro del San Marino: la società del presidente Luca Mancini ha concluso nei giorni scorsi un'esperienza a dir poco traumatica nel campionato di serie D con una salvezza conquistata ai play-out in casa del Pavia dopo un'intera stagione trascorsa lontano dalla Repubblica del Titano, vista l'indisponibilità del San Marino Stadium e l'adozione dello "Sbrighi" di Castiglione di Ravenna come campo di riferimento. "Nell’anniversario dei 60 anni di storia, gli ultimi sei sotto la presidenza del dott. Mancini, ha trovato il più brutto epilogo: aver vissuto l’intera stagione fuori dai confini è stata la peggior sconfitta che si potesse collezionare. La perdita totale di identità ha provocato disagio anche in termini sportivi oltre che logistici, economici e morali. Dover programmare una nuova stagione senza una certezza, senza una casa stabile in Repubblica, non è più pensabile" la precisazione della società biancazzurra. Il futuro, adesso, è tutto da scrivere: questa mattina il presidente Mancini e il dg Giannini sono stati ricevuti dai Capitani Reggenti per avere delle rassicurazioni in vista della prossima stagione consegnando virtualmente le chiavi della squadra: "I prossimi 15 giorni - conclude la nota - saranno determinanti per le sorti del San Marino Calcio, dopo i quali, si porrà definitivamente la parola fine ad una società blasonata e storica che ha sempre portato con dignità e onore i colori ed i valori della Repubblica in giro per l’Italia".