Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
CALCIO: Europa League, giorni d'attesa per La Fiorita in attesa di conoscere la propria rivale
sport

CALCIO: Europa League, giorni d'attesa per La Fiorita in attesa di conoscere la propria rivale

  • Di:
  • 200 visualizzazioni

La Fiorita si prepara al ritorno in campo nel secondo turno preliminare di Europa League del 26 luglio (ritorno il 2 agosto, avversario ancora da determinare) con due “amichevoli di lusso” programmate per il prossimo week end. Sabato mattina 14 luglio la squadra guidata da Gianluca Procopio partirà per il Trentino dove affronterà, nei rispettivi ritiri, l’Hellas Verona di Fabio Grosso e il Bologna di Pippo Inzaghi. Nel pomeriggio la sfida contro l’Hellas a Mezzano, sede del ritiro degli scaligeri e, solo per una notte, anche sede della Fiorita che alloggerà allo Chalet Giasenei. Il giorno seguente, a Pinzolo, con diretta sul sito della società emiliana, l’incontro con il Bologna e il terzo tempo, insieme ad Inzaghi e ai suoi ragazzi, per seguire insieme la Finale della Coppa del Mondo. Il Direttore sportivo Gianluca Bollini, per le due amichevoli organizzate dalla Fiorita, ha coinvolto oltre 25 calciatori che potranno così ruotare evitando il doppio impegno ravvicinato. Rispetto all’elenco dei ragazzi saliti sull’aereo per la Champions League saranno della partita Tiziano Mottola, Adolfo Hirsch e Alessandro D’Addario che verranno inseriti anche nella lista per la prossima Europa League. Ci sarà ancora una volta Damiano Tommasi che con il Verona ha esordito in Serie A. Non saranno in Trentino, per impegni personali, Riccardo Michelotti e Alessandro Guidi. La notizia positiva è che prima di intraprendere la carriera da tecnico vestirà la sua maglia numero 9 e la fascia da Capitano, nella doppia amichevole e in Europa League, Andy Selva (anche per lui importanti trascorsi nelle file del Verona). La grande famiglia gialloblù ha salutato Emiliano Olcese, approdato al Taranto e Ivan Buonocunto (confermato alla Vis Pesaro) ai quali rivolge un sentito “grazie”. L’intento del club è quello di riuscire a completare nei prossimi giorni anche la lista per la Champions League (scadenza fissata per il 20/7), lista che non dovrebbe differenziarsi molto da quella costruita per il prossimo Campionato ma nella quale potrebbero trovar spazio anche calciatori molto noti. Nel frattempo è stato ufficializzata la permanenza in gialloblù del difensore Roberto Di Maio che dopo aver disputato con La Fiorita i playoff 2018 si metterà a disposizione del tecnico per tutta la stagione. La trasferta della Fiorita sulle montagne del nord Italia sancirà anche il passaggio di consegne tra Alan Gasperoni e Roberto Bollini, l’ex Vice Presidente assumerà infatti la guida della società dopo le dimissioni del dirigente che l’ha guidata nell’ultimo decennio.