Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
sport

CALCIO: Il Cesena è pronto a dare battaglia per confermare l'iscrizione in B | VIDEO

  • Di:
  • 1116 visualizzazioni

"Non è finita finché non è finita", sembra essere il motto scelto da Giorgio Lugaresi per tutelare quello che oggi più che mai è il "suo" Cesena. Il numero uno del club bianconero ha infatti avanzato la propria domanda di iscrizione al prossimo campionato di serie B, tenendo aperta così quella porticina sul torneo cadetto che ad oggi sembrerebbe essere nient'altro che una chimera. Un Cesena che dovrà fare i conti nell'immediato con le tante falle della propria pratica, visto che all'appello manca la fideiussione da 800mila euro richiesta dalla Figc o lo stesso versamento degli stipendi per le mensilità di marzo, aprile e maggio, un adempimento, quest'ultimo che doveva essere sbrigato entro e non oltre la data di martedì scorso. Inevitabile si abbatterà così la scure della bocciatura da parte della Covisoc, prevista in questo caso per giovedì 12 luglio e allora il Cesena sarà posto di fronte a un bivio: deporre le armi e abbandonare i propositi di iscrizione o invece innescare una lunga battaglia di ricorsi che potrebbe spingersi sino al Collegio di Garanzia del Coni o, perché no, al Tar del Lazio. La tempistica giocherebbe a quel punto un ruolo fondamentale, visto che la nascita di un nuovo Cesena che possa rappresentare la città ripartendo dalla serie D sarà subordinata alla conclusione di questo iter. Lugaresi intanto ha incassato con favore il rinvio al 9 di agosto sulla decisione di commissariare la società da parte del Tribunale di Bologna: ancora una volta il presidente del Cesena dovrà interpretare il ruolo dell'uomo solo al comando sulle cui spalle graverà come sempre il peso di una società gloriosa come l'Ac Cesena.