Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
CALCIO: L'Italia U21 si inceppa contro la Polonia, qualificazione a rischio
sport

CALCIO: L'Italia U21 si inceppa contro la Polonia, qualificazione a rischio

  • Di:
  • 279 visualizzazioni

Adesso si fa dura per l'Italia: l'entusiasmo generato dal successo sulla Spagna è già un ricordo sbiadito dopo l'inatteso ko patito per mano della Polonia, uno 0-1 che mette a serio repentaglio la qualificazione alle semifinali degli Europei under 21. Al Dall’Ara la Polonia parcheggia il famigerato pullman davanti alla propria porta e Chiesa e compagni sbattono letteralmente il muso sulla muraglia umana di maglie bianche. Le migliori chance capitano proprio all'esterno viola, Grabara a valanga gli dice di no, e poi a Madragora che sciaguratamente spara sul fondo da posizione favorevolissima. Gli dei del calcio prendono nota e alla prima occasione presentano il conto: è il 40' e Bielik si conferma difensore-goleador trafiggendo Meret sugli sviluppi di una punizione respinta dalla barriera. Cinque minuti più tardi sembra fatta per il pareggio ma l'urlo di gioia di Orsolini è strozzato in gola dal Var che annulla la rete per una posizione di offside del baby rossoblu. Lo spartito del match resta immutato anche nella ripresa ma i tentativi della squadra di Di Biagio perdono man mano consistenza: Pellegrini spara alto da posizione favorevolissima, Grabara è ancora super a neutralizzare il sinistro al volo di Chiesa e Bastoni non ha miglior fortuna sugli sviluppi di un corner. Le speranze dell'Italia si spengono sul palo colto da Pellegrini al 75': l'ultimo brivido di una partita stregata per gli azzurrini che adesso non possono far altro che battere il Belgio e sperare.