Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
sport

CALCIO: Pugno nello stomaco dell'Imolese, la Fermana mette le freccia | VIDEO

  • Di:
  • 203 visualizzazioni

L’Imolese interrompe con la Fermana la propria cavalcata in campionato. Sul neutro del “Gavagnin Nocini” di Verona, i rossoblù vogliono cavalcare l’onda dell’entusiasmo e di risultati positivi racimolati in queste prime sei giornate di campionato. L’avvio è ottimo per la squadra di Cevoli perché dopo 20 minuti per questa trattenuta in area ospite, viene espulso Manetta per doppia ammonizione. L’occasione è d’oro per il Grifone ma dal dischetto Polidori si fa parare il rigore da Ginestra, il secondo fallito dall’attaccante in stagione e il terzo sventato dal 41enne gialloblù. Gli ospiti mettono da parte ogni insidia dell’uomo in meno e confezionano una grossa palla gol: Boateng impensierisce Siano, Raffini sul tap-in è murato ancora dall’estremo difensore dei romagnoli. Al 51’ dalla bandierina accade il fattaccio: gli uomini di Antonioli trovano la rete del vantaggio col piattone di Boateng, lasciato troppo solo. La reazione non tarda ad arrivare: Alboni con un fendente velenoso non è preciso, poi Ginestra in due tempi sventa in traversone insidioso sul secondo palo. E’ forcing dell’Imolese, Sall scappa sulla destra e si accentra, la sua conclusione però scivola sul fondo sotto gli occhi attenti di Ginestra. L’ultimo sussulto è di Rinaldi di testa, l’incornata è troppo schiacciata e perde potenza. Finisce 1-0 per la Fermana, non resta che rammaricarsi per i ragazzi di Cevoli.