Guarda TR24 Canale 11, il network all news del territorio
sport

CALCIO: Serata di ex in Cesena - Piacenza, Zecca risponde a Paponi | VIDEO

  • Di:
  • 472 visualizzazioni

Si accontentano di un punto ciascuno e non si fanno del male Cesena e Piacenza nell’1-1 della 5° giornata di Serie C. La serata si è aperta con il lungo corteo di circa 400 tifosi romagnoli che si è snodato dalla stazione fino all’Orogel Stadium Dino Manuzzi. Nel derby della via Emilia i bianconeri continuano a mostrate quanto di buono fatto vedere con la Triestina e nei primi dieci minuti son ben tre le palle gol create. Zecca è reattivo nel corridoio che si forma e Del Favero si rifugia in corner, poi Capellini mira il primo palo ma ancora il numero 22 è attento. Al decimo ancora l'ex Zecca su spizzicata di Sarao non inquadra lo specchio della porta. Il Piacenza sta a guardare e studia il Cavalluccio, Marotta non si coordina in maniera giusta e ne esce una conclusione sbilenca. Si arriva al 28’ con Sarao bravo a recuperare palla, Zecca ne approfitta ma non centra il bersaglio punti. Gli emiliani zitti zitti colpiscono inaspettatamente dopo tre minuti: lo spiovente dalla sinistra viene sfruttato alla grande dall’ex Paponi che si sbarazza di Sabato e infila il vantaggio. Tutti negli spogliatoi con la bandiera bianconera Jozic ad essere premiato come di rito. La ripresa si apre con la conclusione vincente di Zecca, 1-1 e palla al centro. I biancorossi accusano il colpo e Sarao per poco non trova addirittura il vantaggio dopo pochi secondi dalla ripresa del gioco. I ritmi calano e le squadre non sfondano né da una parte, né dall’altra. E’ sempre il Cavalluccio però a rendersi pericoloso con il solito Sarao che spara a salve. Pensa a difendersi e ripartire il Piacenza tanto che al minuto 76 Zappella scalda i guanti ad Agliardi. Prima dei saluti finali, l’ultimo brivido è ancora dello scatenato Zecca: l’attaccante calibra un destro potente che si stampa però sui cartelloni pubblicitari.

(fotoservizio Marco Rossi)